IT’S SPRINGTIME: RUN AND CHANGE!

22 marzo 2013 § Lascia un commento

E’ arrivata la primavera!

_MG_9809

E’ arrivata ieri, lo so, sono un po’ in ritardo, è vero, ma ieri ne ho approfittato per godermi il sole e il vento fresco sul viso in sella alla mia bicicletta, pedalando per le vie gremite della città, in mezzo a gruppi di studenti seduti per terra nelle piazze, e nell’aria non solo si sentiva profumo di primavera, ma anche un sottile profumo di libertà. E’ così quando arriva questa stagione: vuoi uscire dal tuo gelido guscio invernale, vuoi tornare a muoverti, vuoi toglierti di dosso tutto il peso di quello che hai accumulato nei mesi passati, vuoi alleggerirti, vuoi tornare ad espanderti, vuoi ridare vita al tuo corpo assopito, vuoi liberarti di tutto il grigiore che ti si è appiccicato addosso e infiltrato tra le giunture, che ti ha rallentato, appesantito, ingoffato. E dentro di te non vedi l’ora che accada questo cambiamento, anzi, grazie al sole che brilla in alto nel cielo e ti scalda la pelle, ti senti pronto, senti che ha già iniziato il suo ciclo, e che non hai più un minuto da perdere! E così stamattina, senza tanti tentennamenti, ho infilato le scarpette ginniche e ho affrontato la prima corsa al parco della bella stagione. E ho corso, ho corso veramente tanto, non me l’aspettavo. Non so cosa mi abbia spinto, non so se stavo correndo via da qualcosa o verso qualcosa, non so, ma non mi sono fermata. Quando sono tornata a casa e ho guardato nel frigo alla ricerca del pranzo, ho trovato queste belle carote, perfette per questa giornata, le ho guardate e ho pensato ‘anche voi avete bisogno di un cambiamento!’. Non le solite noiose carote grattugiate o bollite, ma al forno e speziate. Ti allontani dal solito per provare qualcosa di insolito. E il risultato non può che essere ottimo.

E’ così quando arriva la primavera: inizi a correre e tutto cambia!

CARROT FRIES

1 kg carote

olio

pan grattato

erbe e spezie (maggiorana, basilico, timo, alloro, peperoncino, curcuma, zenzero, pepe)

sale

Ho pulito bene le carote perchè non volevo togliere la buccia. Le ho tagliate per lungo in 4 parti. Ho mescolato il pan grattato con le spezie e le erbe. Io ho usato quelle che avevo in casa e che mi piacciono, ma ognuno ha i propri gusti. Ho messo le carote tagliate in una bacinella, le ho irrorate con l’olio, cosparse col pan grattato aromatizzato, e ho mescolato tutto per bene, in modo che le carote fossero ricoperte del tutto. Le ho adagiate su una una teglia ricoperta di carta da forno e le ho infornate a 220° C per 20 minuti circa. Mentre cuocevano, mi sono preparata un frullato con alcune carote avanzate, una banana, il succo di mezzo lime, una fetta di zenzero fresco e abbondante miele. Quando le carote hanno raggiunto un bel colore e schiacciandole con le dita, al loro interno erano morbide, le ho tolte dal forno e le ho messe nel piatto, con una spruzzata di salsa barbecue…forse un po’ più di una spruzzata.

_MG_9806 _MG_9815IMG_9822 IMG_9823_MG_9832_MG_9840 _MG_9845 _MG_9871 _MG_9872

Annunci

Tag:, , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo IT’S SPRINGTIME: RUN AND CHANGE! su Sweet Frangipane.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: